Autore: Redazione ChiamarsiMC.com

Tatanka” è il titolo del nuovo album di Sgravo, fuori per Glory Hole Records e disponibile in copia fisica su www.bucodelrap.it . Si tratta a tutti gli effetti del primo album ufficiale di Sgravo, e arriva dopo una carriera contrassegnata da numerosi mixtape e progetti realizzati con il gruppo Guastaf3st3 (del quale fa parte con Dj Fastcut), ed è nato durante l’ultimo anno, trascorso dal rapper sui palchi di tutt’Italia e non solo – su tutti quello dell’Hip Hop Kemp in Repubblica Ceca – durante il Dead Poets Tour e il Contest 4 Feat tour.

Ad accompagnare l’uscita del disco arriva, sul canale YouTube ufficiale della Glory Hole Records, il video de “La bava del cane”, che vede protagonisti una lente fisheye, Sgravo e un sacco di barre: gli ingredienti perfetti per un brano aggressivo, dalle tinte rock, impreziosito da un sentito omaggio a Primo – uno dei rapper più importanti per il percorso artistico di Sgravo, sia dal punto di vista musicale che da quello umano.

“Tatanka” è composto da 17 tracce e si caratterizza per un’ampia varietà, sia dal punto di vista delle produzioni che da quello dei flow. Sgravo spazia in lungo e in largo, rappando su produzioni prima cupe e profonde, poi più leggere e aperte, passando per strumentali dall’anima incredibilmente rock, per arrivare poi a beat incalzanti e dalle tinte elettroniche. La voce del rapper funge da vero collante lungo tutto il progetto: i suoi mezzi tecnici gli permettono di utilizzare flow incredibilmente rapidi e d’impatto, rafforzati da incastri frenetici e da una delivery diretta e decisa. Il concept principale dietro l’album è la voglia di lottare, il desiderio di non conformarsi ad una società sempre più corrotta e omologante. La vera forza sta nell’opporsi a tutti gli ostacoli che ci si parano davanti, prendendoli di petto, senza paura di soffrire ma scegliendo sempre di non arrendersi. Sgravo non promette soluzioni facili o veloci, ma con “Tatanka” cerca di far capire agli ascoltatori che non sono i soli a lottare e a districarsi ogni giorno tra mille ansie, paranoie, dubbi e problemi.

Diverse sono le collaborazioni, sia al microfono che alle macchine; Sgravo ha infatti scelto di riunire collaboratori storici e amici di una vita. Alla voce featuring troviamo Kenzie, Claver Gold, Master Joke, Johnny Roy, Hybrido, Wiser, Lord Madness e Ape; le produzioni sono invece state curate da Steven One, Dj Fastcut, Hybrido, Twiky e Sgravo stesso, mentre il maestro Angelo Puzzutiello ha curato i riff di chitarra in “Vaffanculo”.

Cane pt.2” è il titolo del nuovo singolo di Aku, realizzato in collaborazione con Daje Matt e prodotto da Luca D’Angelo & Swan.

A qualche mese di distanza da “La Storia”, Aku e Daje Matt tornano a collaborare nella seconda parte di “Cane”, singolo di Aku uscito due anni fa. Il brano è una rivendicazione di posizione forte, di chi rappa con rabbia e passione, di chi lo fa per senso di appartenenza e non solo per riempire il portafoglio. Le difficoltà affrontate tra vicoli e palazzoni si trasformano in motivazione, in voglia di rivalsa, messa in rima su una strumentale d’impatto, dal sapore classico ma attuale – grazie allo sforzo congiunto di Luca D’Angelo e Swan, produttore che ha firmato singoli per ClementinoEnzo Dong e molti ancora (e che altri non è che l’alias da produttore di Daje Matt).

Tatanka” è il titolo del nuovo singolo di Sgravo, prodotto da Steven One e primo estratto dell’omonimo album del rapper, in uscita il 12 settembre per Glory Hole Recordse già disponibile in preorder su www.bucodelrap.it .

Dopo aver trascorso più di un anno sui palchi di tutta Italia con Dj Fastcut, per il Dead Poets Tour e il Contest 4 Feat Tour – con annessa tappa sul prestigioso stage dell’Hip Hop Kemp in Repubblica Ceca -, il rapper romano torna con un nuovo progetto, anticipato da un singolo che è una forte dichiarazione d’intenti. “Tatanka” è infatti un brano d’impatto, incalzante ed aggressivo: le tinte oscure della produzione di Steven One fanno da sfondo alle liriche di protesta di Sgravo, profondamente contrariato dalla società moderna e da come questa tenda a dar vita ad un’omologazione innaturale. Il rapper parla direttamente all’ascoltatore, cercando di convincerlo a percorrere la propria strada a testa alta, senza aver paura di andare controcorrente.

Già Solo” è il titolo del nuovo singolo di ElDoMino & Swelto, fuori su Spotify e sul canale Youtbe della Glory Hole Records.

I due membri del collettivo Moonloverz, del quale fanno parte con i rapper Azure Stellar e Soulcè,  dopo le rispettive uscite soliste – “Solitario” per Swelto e “Anima Explicit” per ElDoMino –  uniscono le forze per un nuovo singolo, un’anteprima delle atmosfere che contraddistingueranno il nuovo disco dei Moonloverz, in uscita prossimamente.

“Già Solo” è infatti un brano dalle tinte introspettive, autoriflessive, che sprona l’ascoltatore a valutare le proprie priorità e a rincorrere i propri sogni. Swelto e ElDoMino non si nascondono dietro maschere, non perpetrano del finto buonismo, cercano piuttosto di sviluppare una riflessione meno scontata di quanto possa sembrare – su una produzione onirica firmata dallo stesso Swelto.

Il video di “Già Solo” è stato realizzato da Swelto .

Dallo sforzo congiunto di Aldebaran RecordsIrma Records e Mandibola nasce “Aldebaran Instrumentals Series”: una serie di uscite in vinile dedicata ai produttori, contraddistinta da contenuti inediti e legata ad alcuni dei nomi che hanno fatto la storia di questo genere in Italia.

Il primo volume vede protagonista una leggenda, un produttore iconico e seminale il cui stile ha fortemente influenzato tantissimi produttori: stiamo parlando di Ice One, producer romano che con i Colle Der Fomento – e non solo – ha scritto pagine indelebili del rap italiano. Volume Primo sarà infatti composto da strumentali estratte da “Odio Pieno” e “B-Boy Maniaco” (metà saranno presenti in questa uscita e l’altra metà nel Volume Secondo), alle quali si aggiungeranno produzioni inedite, effetti per la produzione e vere e proprie chicche per gli appassionati come “Intramezzo”, la voce femminile acapella presente nell’intro scratchato di “Funk Romano”.

Tutte le tracce sono state restaurate dai DAT originali, mentre l’incisione su vinile avverrà tramite DMM, una tecnica che consente di massimizzare la qualità della trasposizione. I vinile saranno accompagnati da infografiche contenenti tutte le informazioni relative all’uscita, a partire dall’attrezzatura con la quale sono state realizzate le strumentali, passando per altri dettagli tecnici: una vera e propria miniera d’oro per tutti gli appassionati di produzione.

Volume Primo: Odio Pieno & B-Boy Maniaco Instrumentals” sarà disponibile in vinile da 180 grammi in colorazione clear red, in edizione limitata a 300 copie. Il preorder è disponibile su www.aldebaranrecords.com dalle 11.00 del 24/08.

Seguici