• Corpus: L’Amore sopra di Axos è una promessa alla Sad Army

    Corpus: L’Amore sopra di Axos è una promessa alla Sad Army

    Axos decide di tornare all’improvviso e con la fame di chi ha da riconquistare la platea raggiunta con Machete. Corpus: L’Amore sopra si collega all’EP precedente e serve l’entrée che, con ogni probabilità, annuncia il nuovo album. 

    Leggi tutto...

  • Trezzano in tre atti: Trauma non è più quello di Cessih

    Trezzano in tre atti: Trauma non è più quello di Cessih

    Luca Galimi, in arte Trauma, è stato un pioniere del rap nella scena Milanese, e un profeta della sua sfaccettatura trash. Oggi però, dopo un periodo di pausa, caratterizzata da riflessioni sulla sua vita privata e dall’assenza dei social, Calabria è tornato più forte di prima, tentando di dare una nuova immagine di sè stesso.

    Leggi tutto...

  • Album di Kendrick & J.Cole: si può fare!

    Album di Kendrick & J.Cole: si può fare!

    Le voci su un possibile disco in coppia tra Kendrick Lamar e J. Cole vanno avanti da quasi un decennio. Ripercorriamo la storia di questi rumors alla luce delle recenti dichiarazioni di un compagno di crew di Kendrick Lamar.

    Leggi tutto...

  • Quentin40 non è più quello delle parole a metà

    Quentin40 non è più quello delle parole a metà




    Oggi l’hip hop si guarda, non è più da ascoltare” cantava Guè in Come Se Fosse Normale. Mai una citazione si è rivelata così azzeccata: oggi dove l’omologazione nel rap regna sovrano, la peculiarità di un artista è di fatto un elemento indispensabile per emergere da quel calderone fatto di vestiti rosa, beveroni e tatuaggi in viso. Quentin40 oltre ad essere uno degli emergenti più promettenti del panorama italiano per indiscusse doti di scrittura, è riuscito a distinguersi dalla suddetta massa informe grazie al suo segno particolare per eccellenza: troncare le parole.


    Leggi tutto...

  • Home
  • “Marciapiedi” e “Peccato originale” sono i nuovi singoli di Kid Kontrasto

“Marciapiedi” e “Peccato originale” sono i nuovi singoli di Kid Kontrasto




La nuova uscita di Kid Kontrasto (aka Keso) per Jamrock Records & Costa Klan Production è in realtà un doppio singolo: il nuovo video ufficiale mette insieme “Marciapiedi” e “Peccato Originale”, primi estratti del nuovo progetto del rapper aquilano, entrambi disponibili sui digital store a partire dal 30/05.

Dopo il successo riscosso con l’album “Per sempre”, che gli ha permesso di suonare sui palchi di tutta Italia, Kid Kontrasto inaugura un nuovo capitolo della sua carriera con due singoli, prodotti rispettivamente da D-Giant e Ice One. Nel video, un estratto del primo brano – contraddistinto dalla scelta stilistica dello spoken word – funge in realtà da introduzione a “Peccato Originale”. Il brano prodotto da Ice One è un racconto di rivalsa, di lotta contro i propri limiti e contro ostacoli all’apparenza insormontabili. Keso non si riferisce solo al rap, ma alla vita in generale, in grado di mettere in difficoltà anche i più forti; la sconfitta arriva però solo quando si smette di provare. Il beat dell’iconico produttore romano esalta l’atmosfera del brano, senza risultare invadente, facendo leva su suoni leggeri e a tratti onirici.

Il video di “Marciapiedi/Peccato Originale” è stato realizzato da Lorenzo “Larry” Segatori.

 


Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici