• Home

Questa recensione è in realtà la storia di un dilemma. È possibile valutare, soppesare, e addirittura giudicare in modo severo Persona, l’ultima agognata fatica discografica di Fabio Bartolo Rizzo, uomo ed artista, senza andarsi a schiantare contro l’aura di intoccabilità super partes ed il timore reverenziale che il rapper Marracash ha saputo catalizzare intorno a sé nel corso della sua carriera?

In altre parole, come scindere una Persona dal suo Status, all’interno della scena e del mercato discografico di riferimento?

Continua a leggere

Il 26 ottobre scorso è uscito, dopo una lunga attesa, Dio perdona io no, il primo album del rapper napoletano Enzo Dong.
Tra grandi presenze nei featuring e un viaggio nei luoghi che hanno caratterizzato la gestazione della sua prima fatica musicale, Enzo si dimostra pronto a prendersi non solo le Vele, ma anche l’Italia intera, vendicandosi di tutti coloro che non credevano nelle sue capacità, dagli ex produttori alle ex ragazze.

Continua a leggere

Nel 2004 usciva nei cinema Neverland, film diretto da Marc Forster e premiato anche al Festival di Venezia, che vede un giovane Johnny Depp interpretare James Matthew Barrie, un autore teatrale scozzese. L’autore viene rimproverato dal suo produttore Charles Frohman, interpretato da Dustin Hoffman, per la piattezza e la poca originalità delle sue recenti opere.

Continua a leggere

Seguici