Tag: irol

Va bene così” è il titolo del nuovo album del rapper e producer Kd-One, fuori su Spotify, store digitali e in copia fisica su www.bucodelrap.it .

Dopo aver collaborato come produttore con artisti del calibro di Claver Gold, Ghemon, Willie Peyote, Ntò, Moder, Brain e molti altri, il riminese Kd-One indossa la doppia veste di rapper e beat maker per dar vita a “Va bene così”: 15 tracce nelle quali Kd-One si racconta, racconta la vita di provincia – con i limiti e il fascino nascosto che la contraddistinguono – e con la sua tagliente ironia, a tratti quasi cinica, dà vita all’affresco di un periodo storico unico come quello che stiamo vivendo. Il lavoro di ricerca lirica si è sviluppato di pari passo con quello di ricerca sonora: campioni e suoni tipici del boom bap si amalgamano a sonorità ed elementi ricorrenti nelle tendenze di oggi, dalla cosiddetta trap all’indie, con un’impronta stilistica forte a mantenere il progetto coerente con il background di Kd-One.

Alle macchine troviamo anche MPE, compagno del collettivo Kali Black e l’altra metà di XTRBTZ, il duo di producer composto proprio da Kd-One e MPE, che firma il beat di “#Frasicolcancelletto”, “Suoni Compressi” e “Abyxus”. “Non ho voglia” è invece l’unica produzione del disco alla quale Kd-One non ha lavorato, ed è realizzata da Coni – un musicista amico d’infanzia di Kd, venuto a mancare lo scorso anno. Le collaborazioni al microfono vedono invece la partecipazione di Willie Peyote, Lince, Fadamat, Irol, Dosher e Brattini. Tutti gli artisti coinvolti condividono con Kd-One non solo un rapporto di reciproca stima artistica ma anche un autentico legame personale, tratto distintivo che si rivela nella naturalezza con la quale i vari ospiti si alternano a Kd-One al microfono.

 

 

Seguici