• Home
  • quanto freddo fa

Tag: quanto freddo fa

Disponibile su Youtube il video ufficiale di “Quanto freddo fa”, l’ultimo singolo di Nashley, disponibile in streaming su Spotify – dove ha giù superato abbondantemente il milione di stream – e su tutti i digital store.

Prodotto da Nardi, producer di fiducia di Nashley e del collettivo della Sugo Gang – che annovera, tra gli altri, anche Mambolosco -, “Quanto freddo fa” è la seconda uscita per Nashley nel 2019, dopo il precedente singolo “Cenere”. Questa volta però il rapper vicentino non è solo: sulla traccia con lui c’è anche Giaime – ed è a tutti gli effetti la prima collaborazione tra i due artisti.

“Quanto freddo fa” è un brano intimo e introspettivo, un sincero flusso di coscienza che spazia dagli ostacoli della vita ai i sogni, che parla di rapporti e relazioni andate in frantumi, che confessa le delusioni ma che non rinuncia alla speranza di un futuro migliore; un breve ma incisivo affresco di quella che la vita può essere, vista dagli occhi di due giovani rapper.

Il video, diretto da Tommy Antonini, vede protagonisti i due rapper, in una location abbandonata e dal mood malinconico – perfettamente in linea con il pezzo -, immersa in un panorama montuoso d’effetto.

Quanto freddo fa” è il titolo del nuovo singolo di Nashley, disponibile in streaming su Spotify, Apple Music e su tutti i digital store.

Prodotto da Nardi, producer di fiducia di Nashley e del collettivo della Sugo Gang – che annovera, tra gli altri, anche Mambolosco -, “Quanto freddo fa” è la seconda uscita per Nashley nel 2019, dopo il precedente singolo “Cenere”. Questa volta però il rapper vicentino non è solo: sulla traccia con lui c’è anche Giaime – ed è a tutti gli effetti la prima collaborazione tra i due artisti.

“Quanto freddo fa” è un brano intimo e introspettivo, un sincero flusso di coscienza che spazia dagli ostacoli della vita ai i sogni, che parla di rapporti e relazioni andate in frantumi, che confessa le delusioni ma che non rinuncia alla speranza di un futuro migliore; un breve ma incisivo affresco di quella che la vita può essere, vista dagli occhi di due giovani rapper. Le atmosfere oniriche e malinconiche del brano, evocate dalle liriche di Nashley e Giaime, si riflettono alla perfezione nella strumentale di Nardi, rendendo gli scenari raccontati ancora più vividi ed evocativi.

Seguici