• Home

Non possiamo negarlo, corre l’anno 2018 ed il rap italiano sta vivendo un momento d’oro a livello quantitativo e di attenzione mediatica. Purtroppo un boom a livello quantitativo e visivo non corrisponde ad un buon esito qualitativo e ormai sempre più spesso vediamo rapper “copie di copie di copie” cercare di emergere con stratagemmi non proprio felici. A questo proposito vi presento una lista di 7 cose che un rapper emergente “dovrebbe” (o non, siete liberissimi di interpretare le virgolette come volete) fare per acquisire un po’ di visibilità.

Continua a leggere

Seguici