• Home

Quando Machine Gun Kelly annunciò Hollywood Whore, il primo singolo del suo ultimo album Hotel Diablo, in molti pensarono ad un nuovo capitolo del dissing che, nel 2018, aveva attirato sul rapper di Cleveland le attenzioni di tutto il mondo, dopo che questo aveva sfidato a muso duro colui che molti considerano l’intoccabile divinità del rap mondiale, Marshall Mathers III, Eminem.

Continua a leggere

Il nuovo aggiornamento della popolare applicazione FaceAPP consente di applicare un filtro che trasforma i selfie caricati nella versione più anziana dei protagonisti. Inutile dire che la scena rap ha colto la palla al balzo per ingannare la noia estiva in cui è impantanata, e una cascata di ritratti di Dorian Gray della scena italiana si è riversata sul feed di Instagram. Ne abbiamo approfittato anche noi, sfruttando l’occasione per domandarci  “cosa resterà di questi anni dieci”, che fine faranno la maggior parte dei grandi nomi del rap game italiano di oggi tra quarant’anni.

Eccovi quindi qui le idee che si è fatta nostra redazione e che nessuno ci ha chiesto. Salite sulla nostra Delorean, allacciatevi le cinture e preparatevi al decollo. SIGLA!

Continua a leggere

Seguici