• Home

Oceano” è il titolo del nuovo singolo di Don Said, prodotto da Collater.al Sound e distribuito da The Orchard, disponibile in streaming su Spotify, su tutti i digital store e – con video ufficiale – su YouTube.

Dopo alcun singoli nella prima parte dell’anno e diversi live tra la primavera e l’estate, Don Said torna in studio e chiude il 2019 con un nuovo singolo, che segna anche l’inizio di un nuovo percorso personale e artistico. “Oceano” infatti è un brano triste e malinconico, dalle sfumature crossover, che sembra il racconto di una storia d’amore ma che in realtà cela molto di più. La traccia è infatti una metafora, le liriche parlano in realtà del difficile rapporto con la dipendenza, e di quanto quest’ultima sia logorante tanto nel fisico quanto nell’anima. Don Said si mette a nudo e non nasconde le proprie fragilità, cercando di metabolizzarle tramite la scrittura. Le atmosfere evocate dalla strumentale, prodotta da Federico Maccherone e Thomas Feriero, sottolineano alla perfezione il lato struggente del racconto; ad arricchire il tutto, la chitarra presente nel pezzo è suonata dallo stesso Don Said.

Il video di “Oceano” vede la regia di Enrico Cerovac e la direzione artistica di Marco Aurelio Mendia e Andrea “Muten” Carveni – quest’ultimo firma anche l’artwork del brano – e mostra il conflitto interiore del rapper, rappresentato dall’intima oppressione delle scene al chiuso e dallo spazio sterminato nelle scene all’aperto.

Routine” è il titolo del nuovo singolo di Tony Boy, disponibile in streaming su Spotify e su tutti i digital store.

“Routine” è il secondo capitolo del nuovo progetto di Tony Boy, partito con “Fratello”, che fa da seguito al suo ep d’esordio “Non c’è futuro”. Il brano è prodotto da Wairaki – producer che negli anni ha lavorato, tra gli altri, anche con Dium Jamil -, con cui il giovane Tony Boy ha intrapreso un sodalizio artistico e personale. Il brano è a metà tra un pezzo leggero e uno sfogo personale, il racconto di un ragazzo che si sente intrappolato nella routine della provincia, ma che allo stesso tempo cerca di godersi quello di buono che ha da offrire, mentre con la musica cerca di uscirne. La strumentale, dalle sfumature oniriche e sognanti ma anche un po’ malinconiche, rende alla perfezione il mood delle liriche di Tony.

«Da un po mi premeva questa cosa della routine, sono sicuro che molti ragazzi in giro la pensino come me sul fatto che una delle cose più brutte sia rimanere intrappolato in essa, io voglio uscirne con la musica» – Tony Boy

Pt. 4: Façade Libre / Faccia Pulita” è il titolo del nuovo singolo di ElDomino, disponibile in streaming su Spotify.

Il quarto capitolo del nuovo progetto di ElDomino è il diretto seguito del brano precedente: il rapper marchigiano sta dando vita ad un immaginario vivido e ben definito, che i fan più curiosi avranno già delineato con una certa dose di sicurezza, soprattutto in virtù dei titoli dei brani. “Pt. 4: Façade Libre / Faccia Pulita” è il coraggioso racconto di chi sceglie di mostrarsi per quello che è, tanto senza maschere quanto senza limiti, facendo ciò che gli piace e lo appassiona, e non ciò che vende o ciò che gli viene suggerito, addossato, imposto. La produzione, affidata a Teddy Nuvolari, segue in maniera sincopata, eterea e affascinante le metriche di ElDomino, che tra cambi di flow e scelte melodiche cerca di colpire l’ascoltatore di barra in barra.

“Pt. 4: Façade Libre / Faccia Pulita” è stato registrato presso La Fenice Records (AP), mentre l’artwork è a cura di Sailor Danny, compagno di ElDomino nel collettivo Moonloverz.

FSK TRAPSHIT – REVENGE” è il titolo del nuovo album degli FSK, re-pack del disco d’esordio “FSK TRAPSHIT” disponibile dal 6 dicembre su tutte le piattaforme streaming, digital stores e nei negozi di dischi (distribuito da Thaurus e Universal Music).

Dopo il travolgente successo del loro primo album, che ha accumulato decine di milioni di streaming in pochi mesi, il collettivo FSK e il produttore Greg Willen danno nuova vita al progetto, con una re-pack che è molto più di una semplice riedizione. Oltre a portare l’album per la prima volta su un supporto fisico, “FSK TRAPSHIT – REVENGE” aggiunge sette inediti alla tracklist originale, per una totale di 18 tracce. I nuovi brani sono interamente prodotti da Greg Willen e vedono protagonisti i tre rapper del collettivo – Chiello, Sapo Bully e Taxi B – fatta eccezione per la traccia 15, “Capi del Trep”, che ospita il featuring di Guè Pequeno rappresentando una consacrazione del ruolo del trio nella nuova scena italiana. Ciascuno dei membri del collettivo, coadiuvato dalle eclettiche produzioni di Greg Willen, imprime su ogni canzone la propria matrice stilistica peculiare. Dai pezzi trap sporchi e aggressivi, passando per brani frenetici ed incalzanti che strizzano l’occhio alla techno, per arrivare ad atmosfere più emotive ed intime, senza dimenticare trace più scanzonate e dall’approccio leggero ed ironico.

La direzione artistica del progetto è a cura di Francis Delacroix e Luca “BLSSND” Devinu; le fotografie sono di Francis Delacroix e le grafiche di BLSSND.

Da venerdì 6 dicembre 2019 partirà anche l’“FSK TRAPSHIT – REVENGE INSTORE TOUR” che farà tappa nelle principali città italiane:

06/12/19 14.30 TARANTO MONDADORI CC Porte dello Ionio

18.00 ANDRIA MONDADORI C.so Cavour, 132

07/12/19 16.00 FROSINONE MONDADORI Via A.Moro , 223

08/12/19 15.00 NOCERA (SA) MONDADORI Via Matteotti, 32

18.00 BENEVENTO MONDADORI CC Buonvento

09/12/19 16.00 ROMA DISCOTECA LAZIALE Via G.Giolitti, 263

10/12/19 15.00 FIRENZE GALLERIA DEL DISCO P.za della Stazione, 14

18.00 LUCCA SKY, STONE & SONGS P.za Napoleone, 22

11/12/19 15.00 BOLOGNA MONDADORI Via M.D’Azeglio, 34

18.00 MODENA MONDADORI Cinema Victoria

12/12/19 15.00 MILANO MONDADORI P.za Duomo

18.00 VARESE VARESE DISCHI Via A.Manzoni, 3

13/12/19 15.00 PADOVA MONDADORI P.za dell’Insurrezione, 3

14/12/19 15.00 TORINO MONDADORI Via Monte di Pietà, 2

Seguici